Siamo vicini, sempre.

Donare se stessi è il regalo più grande che si possa fare.

volontari_img
Essere volontari significa diventare “compagni di viaggio” di chi sta attraversando un momento difficile e a volte buio.

Con questo spirito è nato il gruppo di volontariato dell’Associazione “I.O.M. Jesi e Vallesina” il 7 febbraio 2003, data della prima riunione tra volontari.

Il gruppo è nato nel momento in cui l’Associazione, da anni impegnata nell’assistenza infermieristica domiciliare gratuita ai malati con patologie oncologiche, aveva bisogno di persone che potessero offrire un supporto morale e fattivo sia ai malati che alle loro famiglie.

Chi ha deciso di avvicinarsi e provare questa esperienza lo ha fatto per motivi diversi: chi perché ha avuto un’esperienza diretta, chi semplicemente vuole essere di aiuto, chi desidera impreziosire lo scopo della propria vita.

Si diventa volontari dell’Associazione frequentando un corso di formazione, attualmente ne sono stati fatti quattro. I corsi permettono di capire il tipo di patologia, il malato e la sua famiglia, e le reazioni di ognuno. Gli istruttori dei corsi sono: l’oncologo, lo psicologo, i medici di famiglia e gli infermieri.

Se desideri affrontare questa esperienza ed aiutarci ad essere ancora più vicini e presenti, puoi metterti in contatto con noi attraverso la pagina dei contatti o più direttamente recandoti presso la sede amministrativa in via San Francesco a Jesi dove troverai la nostra segretaria Rossella Ravasi, coordinatrice del gruppo, che risponderà a tutte le tue domande.

Ti ringraziamo per aver visitato il nostro sito e ci piace lasciarti con una riflessione che ci sta a cuore.
Martin Luther King scrisse: “Anche se avrò aiutato una sola persona a sperare non avrò vissuto invano”.